Osservatorio | Progetto

L’Osservatorio sul romanzo contemporaneo è un progetto triennale di ricognizione sulla narrativa del terzo millennio curato da Elisabetta Abignente e Francesco de Cristofaro nel Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Napoli Federico II. Nell’autunno del 2021 si è provato a operare, insieme a un centinaio di studenti e di ricercatori, una prima ricognizione spontanea e idiosincratica, rispondendo con esempi testuali concreti alla domanda “a che punto è il romanzo?”. I risultati sono consultabili nell’opuscolo che si può liberamente scaricare dal sito.
Sulla scorta di questa inchiesta preliminare, sono state poi tracciate le fondamentali linee di ricerca, operazione propedeutica alla formazione di dieci équipe. Dal febbraio 2022 gli incontri dell’Osservatorio hanno cadenza mensile e prevedono, oltre alla presentazione dello “stato di avanzamento” di ciascuno dei gruppi, alcuni momenti seminariali in cui studiosi di riconosciuta autorevolezza si confrontano con altri più giovani intorno a temi direttamente connessi alla nostra domanda di ricerca: con l’intento di accompagnare e stimolare i lavori in corso delle diverse équipe.
I dieci gruppi di studio sono coordinati, oltre che dai due curatori, da Bernardo De Luca, Giuseppe Episcopo, Serena Fusco, Fausto Greco, Luca Marangolo, Beatrice Seligardi, Carlo Tirinanzi De Medici, Valentina Sturli, Marco Viscardi.
Oltre agli studiosi invitati nelle sessioni plenarie, hanno tenuto seminari all’interno delle équipe di ricerca anche Giuliana Benvenuti, Giuseppe Carrara, Roberta Coglitore, Paolo Giovannetti, Massimo Palma, Federica G. Pedriali.
Il 5 dicembre 2022, nel decennale della scomparsa di Paolo Zanotti, Simona Micali ha tenuto nelle Officine San Carlo un seminario dal titolo “I mondi di Paolo”.


BROCHURE