Focus e ambito

Aura è una rivista di studi letterari. La rivista pubblica ricerche sulle forme, i generi, i temi, le teorie della letteratura e delle pratiche discorsive nelle loro pluralità di trasmissione e fruizione. Aura promuove un’idea inclusiva dei saperi, è aperta a un ampio ventaglio di linguaggi artistici, espressivi, argomentativi e al vaglio di differenti metodologie critiche. Intendiamo le produzioni artistiche come atti socialmente simbolici e pensiamo che la cooperazione fra analisi morfologica e interpretazione storica possa essere uno strumento di attiva conoscenza dei processi culturali. Aura sposa la prospettiva comparatistica con la consapevolezza delle conflittualità, esterne ma anche interne, ai sistemi culturali. Coinvolgendo in larga parte giovani studiosi, la rivista cerca inoltre di attivare uno spazio d’interazione e confronto orizzontale all’interno della comunità ermeneutica.

Sezioni

La rivista valuta articoli di rilevante interesse scientifico per le sue sezioni peer-reviewed: una sezione monografica denominata Tema, bandita con apposite call for papers; una sezione miscellanea denominata Varia. Inoltre, Aura pubblica, nella sezione Choc, interventi di discussione militante su questioni attuali di critica della cultura contemporanea e, per la sezione Recensioni, schede e interventi su studi scientifici di recente pubblicazione.

Procedura di revisione

Ogni contributo proposto per la pubblicazione è soggetto a una revisione che ha facoltà di accettare, accettare con modifiche o rifiutare la proposta stessa. La proposta viene letta e valutata da almeno due revisori di cui uno interno alla redazione e uno esterno in revisione cieca. Lo scopo della revisione è quello di fornire agli autori un parere motivato sulla qualità della proposta stessa. Le revisioni forniscono inoltre agli autori indicazioni su come migliorare i loro saggi perché vengano pubblicati sulla rivista. Criteri di giudizio sono l’interesse scientifico della proposta, la solidità dell’argomentazione e la pertinenza rispetto all’ambito e agli scopi della rivista.

Frequenza di pubblicazione

Dal 2024 Aura uscirà a cadenza semestrale, nei mesi di giugno e dicembre. Per modalità e tempi di call for papers tematiche si dà notizia specifica nella sezione Avvisi. Per le sezioni non monografiche si intendono come deadline indicative di invio contributi il 15 aprile e il 15 ottobre. La redazione si riserva di smistare i contributi accettati in base alle esigenze dei singoli fascicoli.

Open access policy

La rivista fornisce accesso aperto ai suoi contenuti, nella convinzione che rendere le ricerche disponibili liberamente al pubblico migliori lo scambio della conoscenza. La rivista non richiede tariffe per la pubblicazione di articoli, né per la loro revisione. I contributi sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.